0 Articoli

Ingranaggio conico

Gli ingranaggi conici sono ingranaggi in cui gli assi dei due alberi si intersecano e le facce dei cuscinetti dei denti degli ingranaggi stessi hanno una forma conica. Gli ingranaggi conici sono spesso montati su alberi distanti 90 gradi, ma possono essere progettati per funzionare anche ad altri angoli. La superficie primitiva degli ingranaggi conici è un cono.

Due concetti importanti negli ingranaggi sono la superficie del passo e l'angolo del passo. La superficie primitiva di un ingranaggio è l'immaginaria superficie priva di denti che si otterrebbe calcolando la media dei picchi e delle valli dei singoli denti. La superficie primitiva di un normale ingranaggio ha la forma di un cilindro. L'angolo di beccheggio di un ingranaggio è l'angolo tra la faccia della superficie primitiva e l'asse.

I tipi più familiari di ingranaggi conici hanno angoli di inclinazione inferiori a 90 gradi e quindi sono a forma di cono. Questo tipo di ingranaggio conico è chiamato esterno perché i denti dell'ingranaggio sono rivolti verso l'esterno. Le superfici primitive degli ingranaggi conici esterni ingranati sono coassiali con gli alberi degli ingranaggi; i vertici delle due superfici sono nel punto di intersezione degli assi dell'albero.

Gli ingranaggi conici che hanno angoli di passo maggiori di novanta gradi hanno denti che puntano verso l'interno e sono chiamati ingranaggi conici interni.

Gli ingranaggi conici che hanno angoli di passo esattamente di 90 gradi hanno denti che puntano verso l'esterno paralleli all'asse e assomigliano ai punti di una corona. Ecco perché questo tipo di ingranaggio conico è chiamato corona dentata.

Gli ingranaggi obliqui sono ingranaggi conici accoppiati con un numero uguale di denti e con assi ad angolo retto.

Gli ingranaggi conici obliqui sono quelli per i quali la corona dentata corrispondente ha denti dritti e obliqui.

Richiedi un preventivo gratuito

Ingranaggi cilindrici ad angolo retto e conici a spirale

Gli ingranaggi conici sono ingranaggi in cui gli assi dei due alberi si intersecano e le facce dei cuscinetti dei denti degli ingranaggi stessi hanno una forma conica.

Gli ingranaggi conici sono spesso montati su alberi distanti 90 gradi, ma possono essere progettati per funzionare anche ad altri angoli. La superficie primitiva degli ingranaggi conici è un cono.

Un concetto importante nel cambio è la superficie del passo. In ogni coppia di ingranaggi in presa, ogni ingranaggio ha una superficie primitiva. Le superfici primitive sono le superfici di corpi immaginari lisci (senza denti) che produrrebbero la stessa relazione di ingranaggio per contatto di attrito tra le loro facce come fanno gli ingranaggi reali per il loro contatto dente-dente. Sono una sorta di superficie “media” che si otterrebbe uniformando i picchi e le valli dei singoli denti. Per un normale ingranaggio la superficie del passo è un cilindro. Per un ingranaggio conico la superficie primitiva è un cono. I coni del passo degli ingranaggi conici ingranati sono coassiali con gli alberi degli ingranaggi; e gli apici dei due coni sono nel punto di intersezione degli assi dell'albero. L'angolo del passo è l'angolo tra la faccia del cono e l'asse. I tipi più familiari di ingranaggi conici, come quelli nella figura all'inizio di questo articolo, hanno angoli di inclinazione inferiori a 90 gradi. Sono "appuntiti". Questo tipo di ingranaggio conico è chiamato ingranaggio conico esterno perché i denti sono rivolti verso l'esterno. È possibile avere un angolo di beccheggio maggiore di novanta gradi, nel qual caso il cono, anziché formare una punta, forma una sorta di coppa conica. I denti sono quindi rivolti verso l'interno e questo tipo di ingranaggio è chiamato ingranaggio conico interno. Nel caso della linea di confine, un angolo di inclinazione di esattamente 90 gradi, i denti puntano direttamente in avanti. In questo orientamento, assomigliano ai punti di una corona e questo tipo di ingranaggio è chiamato ingranaggio conico a corona o corona dentata.

  • In ingranaggi conici in acciaio dolce, ingranaggi conici in acciaio inossidabile, ingranaggi conici in acciaio legato, ingranaggi conici in acciaio temprato e temprato, ingranaggi conici in acciaio temprato, ingranaggi conici in ghisa temprati a induzione o come specificato
  • per automobili camion e industrie e riduttori di ingranaggi conici agricoli
  • Realizzato su misura secondo le specifiche, il disegno o il campione o la richiesta
  • Dimensione dei denti da 1 modulo / 10 DP a 10 moduli / 2.5 DP o come da stampa
  • Il diametro esterno inizia da 25 mm a 500 mm
  • Larghezza faccia max. 500MM
  • Informazioni tecniche richieste per preventivo dal cliente per riduttori conici:
  • Materiale di costruzione - acciaio, tempra e rinvenimento richiesto ecc
  • Informazioni sul profilo dei denti: passo, angolo
  • Diametro esterno come la lunghezza totale e così via
  • Angolo viso
  • Diametro
  • Dimensione chiave
  • Dimensioni hub
  • Qualsiasi altro requisito

Quando due assi si incrociano in un punto e si innestano per mezzo di una coppia di ingranaggi conici, gli ingranaggi stessi sono indicati come ingranaggi conici. Questi ingranaggi consentono un cambio degli assi di rotazione dei rispettivi alberi, comunemente di 90 ° (oa XX gradi come da stampa). Possiamo usare quattro ingranaggi conici in un quadrato per creare un cambio differenziale, che può trasmettere potenza a due assi che girano a velocità diverse, come quelli su un camion in curva, un'automobile e un trcotr.

Richiesta di offerta

accumsan ut facilisis dapibus Lorem consequat.

Pin It on Pinterest